patenti speciali

Patenti Speciali

Conseguimento della patente da parte di persone con disabilità. Visita in Commissione Medica.

I minorati fisici possono conseguire le patenti A, B, C Speciali con revisione di norma ogni 5 anni salvo indicazione diversa della Commissione medica locale.

Patenti Speciali: Scopri tutta la regolamentazione

Queste patenti possono essere limitate alla guida di veicoli:

  • di particolari tipi e caratteristiche
  • con determinate prescrizioni/adattamenti precisati sulla patente stessa

I minorati fisici non possono guidare:

  • i veicoli in servizio di piazza o di noleggio con conducente per trasporto di persone
  • i veicoli per trasporto persone in servizio di linea
  • le autoambulanze
  • i veicoli adibiti al trasporto di merci pericolose

La Commissione rilascia il certificato di idoneità alla guida per:

  •  Soggetti diabetici con patenti C, D, CE, DE e sottocategorie;
  • Coloro per i quali è fatta richiesta dal Prefetto o dall’Ufficio provinciale della D.G. della M.C.T.C.;
  • Coloro che abbiano superato i 65 anni e abbiano titolo a guidare autocarri , autotreni e autoarticolati;
  • Coloro che abbiano superato i 60 anni e siano in possesso di una patente di categoria “D” o “DE”;
  • Coloro nei confronti dei quali gli accertamenti clinici, strumentali e di laboratorio facciano sorgere dubbi circa l’idoneità al medico accertatore;
  •  Malattie cardiovascolari (art.320 c.a);
  • Diabete (art.320 c.B);
  • Endocrine (art.320 c.C);
  • Encefalite, sclerosi multipla, miastenia grave o malattie del sistema nervoso, associate ad atrofia muscolare progressiva e/o disturbi miotonici;
  • Malattie del sistema nervoso periferico;
  • Postumi invalidanti di traumatismi del sistema nervoso centrale o periferico epilessia (assenza di crisi da almeno due anni e rilasciabile con validità max. di due anni) – non idoneità per patenti c, d, e malattie psichiche (art.320 c.E);
  •  Uso di alcol, stupefacenti (art.320 c.F);
  • Degli organi emato-poietici (art.320 c.G);
  • Dell’apparato uro-genitale (art.320 c.H);
  • Deficit visivi (art. 325)
  • Uditivi (art. 326)
  • Da minorazioni degli arti, colonna vertebrale (art. 327)
  • Anomalie somatiche (art. 32)
  • Mutilati e minorati fisici.
  • Revisione della patente per chi ha 80 anni.

I Titolari di Patenti Speciali devono rivolgersi alla Commissione Medica Locale. I candidati al conseguimento e al rinnovo della patente devono recarsi dal proprio medico di base il quale compilerà il certificato medico relativo ai precedenti morbosi.

Patenti Speciali: Procedura di Attivazione

La commissione ha in ogni caso la facoltà di richiedere ulteriori accertamenti specialistici e di laboratorio che ritenesse necessari per giungere a formulare il suo giudizio sull’idoneità o meno alla guida. Il costo degli accertamenti è a totale carico del richiedente come previsto dalla normativa vigente, e il medico non può porli a carico del servizio sanitario nazionale (non necessitano di prescrizione sul ricettario regionale). Non sono valide esenzioni di alcun tipo.

Il Dipartimento riceverà tutta la documentazione e il certificato direttamente dal medico e provvederà a spedire a domicilio il tagliando adesivo con la nuova data di scadenza da applicare sulla Patente di Guida. Nell’attesa del tagliando si può condurre solo in Italia e solo se in possesso di copia del certificato medico.

patenti superiori
Patenti Superiori (C-D-E)
PREVIOUS POST
patente kb
Patente KB
NEXT POST